Scaling Up: Il metodo comprovato per la crescita

A mano a mano che le aziende si espandono, spesso si trovano di fronte alla sfida di mantenere una crescita sana. Questo è particolarmente vero per le scale-up, che faticano a tenere il passo con l’aumentare della complessità dei loro processi e della comunicazione man mano che assumono più dipendenti. Per affrontare questo problema, migliaia di aziende in tutto il mondo hanno adottato Scaling Up, un sistema operativo di crescita progettato da Verne Harnish.

Scaling Up offre un chiaro ed efficace schema di crescita sana, aiutando gli imprenditori a rispondere a domande critiche come: Come posso far crescere in modo sostenibile la mia organizzazione nei prossimi anni? Come posso sviluppare un piano strategico e operativo chiaro per la mia azienda? Come posso sbloccare il mio potenziale e quello del mio team?

In questo blog, forniamo una panoramica completa di Scaling Up, inclusa la sua formula di crescita in tre fasi e la Checklist delle Rockefeller Habits, uno strumento che può aiutarti a implementare la metodologia. Presentiamo anche Verne Harnish, il genio dietro Scaling Up, e ti guidiamo nell’identificare in quale fase si trova la tua organizzazione. Alla fine di questo articolo, capirai come Scaling Up possa aiutare la tua organizzazione a raggiungere una crescita sana e a lungo termine.

Indice

1. Scaling Up: Una metodologia comprovata per una crescita aziendale sana

Scaling Up è una metodologia progettata per organizzazioni che hanno raggiunto la fase di scale-up e cercano una crescita sostenibile. Sviluppata da Verne Harnish, la metodologia si basa su un completo insieme di strumenti e strategie delineate nel suo libro, “Scaling Up: The Growth Formula”.

Secondo Harnish, la metodologia è il risultato di 40 diversi libri che ha studiato e riassunto in un unico schema per le organizzazioni in crescita. Il libro è ricco di spunti pratici e esempi concreti e include riferimenti ai libri e alla ricerca che hanno informato la sua metodologia.

Nel suo nucleo, Scaling Up si concentra nell’aiutare le organizzazioni a ottenere una crescita sana e a lungo termine affrontando le quattro aree chiave delle persone, della strategia, dell’esecuzione e del denaro. Seguendo il framework provato da Harnish, le aziende possono sviluppare una chiara roadmap per la crescita e superare le sfide che spesso sorgono durante la fase di scale-up. Che tu sia un imprenditore o un leader aziendale, Scaling Up offre una guida preziosa per raggiungere una crescita sostenibile e il successo.

2. Verne Harnish: Un leader nella crescita aziendale

Lo scrittore di Scaling Up, Verne Harnish, è un rispettato leader aziendale, autore ed imprenditore che ha apportato significativi contributi nel campo della crescita aziendale. Oltre ad essere l’autore del best-seller Scaling Up, è anche il fondatore dell’Organizzazione degli Imprenditori e co-fondatore e direttore del Gazelles Growth Institute. Scaling Up è diventato un fenomeno globale, con oltre 675.000 copie vendute in tutto il mondo. Attraverso le sue organizzazioni, Harnish ha aiutato più di 70.000 aziende ad implementare la sua metodologia e a raggiungere una crescita sostenibile. Il suo approccio si basa su tre principi chiave: più denaro, più tempo e più divertimento.

Harnish è un speaker molto ricercato e ha tenuto keynote e workshop per molte delle principali aziende e organizzazioni del mondo. È ampiamente riconosciuto come una voce autorevole nel campo della crescita aziendale ed è stato pubblicato su numerose riviste, tra cui The Wall Street Journal, Forbes e Fortune. Con la sua metodologia provata e gli spunti pratici, Harnish ha aiutato innumerevoli imprenditori e leader aziendali a raggiungere i loro obiettivi e a portare le loro organizzazioni al livello successivo. Che tu sia una start-up o un’azienda consolidata, i suoi principi possono aiutarti a ottenere una crescita sana, sostenibile e il successo.

3. Le 5 fasi della crescita

Prima di approfondire i fondamenti della metodologia Scaling Up, delineeremo brevemente alcune delle cinque fasi di crescita e le relative sfide. Ogni azienda attraversa queste cinque fasi di crescita, ciascuna con le proprie sfide. Le fasi dipendono dal numero di dipendenti di un’azienda: più persone, più complessa diventa la comunicazione.

Fase Start-up (1-7 dipendenti)

Mentre una start-up cresce e progredisce attraverso diverse fasi di crescita, incontra varie sfide che richiedono adeguamenti strategici e operativi. Nella prima fase, la fase di start-up, la proposta ai clienti e il modello di business sono stati validati sul mercato. Le fasi successive, la fase montagne russe e la fase adolescenziale, presentano sfide uniche.

Fase montagne russe (8-25 dipendenti)

Nella fase montagne russe, che inizia tipicamente quando un’azienda ha da 8 a 25 dipendenti, i processi di gestione diventano cruciali e l’imprenditore deve passare dal fare al gestire. L’imprenditore spesso lotta nel bilanciare diversi ruoli e priorità, e le responsabilità funzionali possono essere delegate a posizioni o dipendenti ausiliari. In questa fase, rendere l’organizzazione scalabile e strutturata mantenendo flessibilità sono punti critici di attenzione.

Fase adolescenziale (26-50 dipendenti)

La fase adolescenziale, che di solito inizia quando un’azienda raggiunge dai 25 ai 50 dipendenti, presenta sfide ancora più grandi. Anche se c’è un budget più grande per assumere professionisti per specifiche sotto-aree funzionali, l’imprenditore continua spesso a dedicare molto tempo alla gestione dell’azienda. Questa è la fase più difficile, poiché la crescita richiede un cash significativo e l’assunzione di nuovi dipendenti crea problemi di complessità e allineamento che possono mettere sotto pressione la cultura aziendale. Per affrontare queste sfide, assumere un secondo in comando e formare il primo team di gestione sono spesso passi efficaci da compiere.

La fase ScaleUp (51-150 dipendenti)

La fase successiva riguarda la delega su larga scala. La divisione tra esecutivo e operativo diventa più netta e, come imprenditore, si lasciano principalmente le decisioni al proprio team. Il team di gestione è completo, e i processi e i sistemi sono in atto, ma devono essere costantemente ottimizzati e replicati. Come organizzazione, si sta entrando nella guerra dei talenti: attirare e sviluppare buone risorse umane è vitale. Come imprenditore, ora tocca a te: smetti di gestire e inizia a guidare.

Fase Flusso (più di 150 dipendenti)

La fase finale del modello di crescita riguarda la standardizzazione. Questa è la fase ottimale per la crescita. Tutto ruota attorno a una domanda: “come possiamo rendere tutto ciò che facciamo scalabile?” Tutti gli occhi dell’azienda sono concentrati sul futuro. L’equilibrio è un tema importante. La crescita e l’innovazione devono andare di pari passo, e l’equilibrio tra persone e processi deve essere custodito con cura. In questa fase, i manager si sviluppano in leader. Ma attenzione: resta affamato di vittoria.

Sfide che devono affrontare le azinde

Gli imprenditori in tutte le fasi affrontano spesso sfide simili, indipendentemente dall’industria o dalla cultura. I dolori di crescita più comuni includono:

  1. Difficoltà nel tracciare chi è responsabile di cosa nell’azienda.
  2. Difficoltà nell’attrarre e trattenere i migliori talenti nelle posizioni giuste.
  3. Mancanza di chiarezza su quali prodotti o servizi offrire e a chi.
  4. Lavorare duramente senza indicatori chiave di performance (KPI) chiari per processi e personale.
  5. Missione poco chiara e strategia non ben compresa da tutti i dipendenti.

4. Scaling Up: Tre passi per una crescita sana

Il metodo Scaling Up è una potente risposta per affrontare e superare le sfide di crescita in ogni fase di sviluppo. La metodologia ruota attorno a tre passaggi fondamentali: Decisioni, Discipline e Catalizzatore. Questi passaggi forniscono alle organizzazioni uno schema per ottenere una crescita aziendale sana. Ecco cosa implica ciascun passaggio:

Step 1: Decisioni

Per massimizzare il potenziale di crescita, Scaling Up identifica quattro aree decisionali fondamentali che non dovrebbero essere trascurate. Queste aree sono collettivamente conosciute come il “Growth Flywheel” (Volano della Crescita):

1. Persone: Ottenere le persone giuste nel posto giusto al momento giusto è cruciale per costruire una cultura armoniosa con responsabilità. Questo passaggio coinvolge l’assunzione dei membri giusti del team e lo sviluppo di una cultura vincente.

2. Strategia: Una strategia vincente significa fare le cose giuste oggi e in futuro. Essa implica la definizione di flussi di entrate significativi e sostenibili e il capitalizzare sulle opportunità.

3. Esecuzione: Gestire un’azienda senza drammi ed errori è essenziale per ottenere la migliore redditività nel tuo settore. Questo passaggio implica assicurarsi che ogni processo sia eseguito correttamente.

4. Liquidità: La liquidità è l’ossigeno della crescita. Conoscere il tuo flusso di cassa e pianificare di conseguenza è essenziale per il successo della tua attività.

Step 2: Disciplina

La disciplina è fondamentale per implementare con successo le decisioni strategiche. Secondo la metodologia Scaling Up, la disciplina consiste in tre elementi:

1. Priorità: Avere priorità cristalline e affilate per l’azienda, i team e i dipendenti è essenziale per guidare la crescita e il successo.

2. Metriche: Gli indicatori chiave di performance (KPI) che misurano la crescita e portano trasparenza sono importanti per ogni dipendente. Aiutano a mantenere tutti responsabili.

3. Riunioni: Un ritmo di consultazione frequente e strutturato aiuta a mantenere sincronizzata l’organizzazione. La metodologia Scaling Up raccomanda di tenere riunioni annuali, trimestrali, mensili, settimanali e quotidiane.

Step 3: Catalizzatore

La forza trainante dietro Scaling Up è una cultura dell’apprendimento. Per avere successo nei prossimi anni, le organizzazioni dovranno abbracciare la tecnologia e investire nell’istruzione continua. Ciò comporta l’utilizzo di software che supporta l’apprendimento dei dipendenti e l’assunzione di specialisti che possono portare prospettive fresche e nuove conoscenze all’organizzazione. Una cultura dell’apprendimento in cui ogni dipendente può identificare i propri obiettivi di apprendimento è fondamentale per rimanere al passo con i tempi.

5. L'implementazione di Scaling Up: Le abitudini Rockefeller

La Rockefeller Habits Checklist è un insieme di dieci routine essenziali per ottenere una perfetta esecuzione della strategia della tua azienda e favorire una crescita sana. Queste abitudini costituiscono il nucleo di un solido framework di implementazione presentato nel libro Scaling Up e sono la ragione per cui alcune aziende prosperano mentre altre falliscono. Come ha detto Jim Collins una volta, la grandezza non è un incidente ma una scelta consapevole e disciplinata. Di seguito sono riportate le dieci Rockefeller Habits che possono aiutarti a portare la tua azienda al livello successivo:

1. Il team esecutivo è sano e allineato.
2. Tutti sono allineati con la priorità n. 1 per questo trimestre.
3. È stabilito un ritmo di comunicazione. Le informazioni passano attraverso l’organizzazione in modo accurato e veloce.
4. A ciascun dipartimento dell’organizzazione è assegnata una persona responsabile per garantire il raggiungimento degli obiettivi.
5. È prevista una raccolta strutturata di feedback da parte dei dipendenti per riconoscere ostacoli e identificare opportunità.
6. La segnalazione e l’analisi del feedback dei clienti sono altrettanto frequenti e accurate quanto i dati finanziari.
7. Norme, valori fondamentali, missione e obiettivi (incluso il BHAG) sono vivi all’interno dell’organizzazione.
8. I dipendenti possono esporre in modo accurato i componenti fondamentali della strategia aziendale (che sono nel Piano Strategico in una Pagina).
9. Tutti i dipendenti possono riportare quantitativamente se hanno avuto una buona giornata o settimana.
10. I piani e i risultati aziendali sono visibili a tutti.

I risultati dell’implementazione delle Rockefeller Habits possono essere impressionanti. In media, le aziende hanno visto:

– Un aumento significativo del flusso di cassa, fino al doppio dell’importo precedente.
– Un miglioramento sostanziale della redditività, spesso raggiungendo tre volte la media del settore.
– Un notevole aumento della valutazione, fino a 10 volte il valore precedente.
– Una riduzione fino all’80% del tempo impiegato per gestire l’azienda, consentendo ai leader di concentrarsi sulla crescita e sullo sviluppo.
– Un ambiente di lavoro più piacevole e gratificante, grazie al supporto e ai processi razionalizzati che alleggeriscono il carico sul team di leadership.

6. Implementazione Scaling Up

Se stai sperimentando stagnazione della crescita all’interno della tua organizzazione, se senti che i tuoi dipendenti non stanno soddisfacendo le tue aspettative e che l’organizzazione è troppo dipendente da te, allora l’implementazione del metodo Scaling Up potrebbe essere la soluzione. Utilizzando questa routine nelle tue operazioni quotidiane, tutti i dipendenti possono lavorare per raggiungere gli obiettivi strategici che hai stabilito con il tuo team di leadership.

I nostri esperti coach di Scaling Up hanno aiutato oltre 2500 scale-up ad implementare questo metodo, e possiedono gli strumenti e le conoscenze necessarie per aiutare la tua azienda a crescere in modo sano. Scopri di più sui servizi che offriamo cliccando sul link qui sotto.

Sconto Earlybird Masterclass ScaleUp
Scopri il segreto del successo imprenditoriale! Iscriviti ora alla nostra Masterclass ScaleUpCompany e accedi alla metodologia esclusiva per far crescere la tua azienda. Non perdere l'opportunità, iscriviti oggi!
Extrasconto 10% se ti iscrivi con più persone del tuo team!
9 Maggio 2024 - Milano